Home » Eventi

"L'isola delle torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna nuragica"

Soprintendenza per i beni archeologici per le province di Cagliari e Oristano, Soprintendenza per i beni archeologici per le province di Sassari e Nuoro, Direzione regionale per i beni paesaggistici e culturali, Direzione generale per le antichità, Comune di Cagliari, Museo Archeologico Etnografico L. Pigorini

Cagliari, Cittadella dei musei, Spazio espositivo San Pancrazio

mostra, dal 15 marzo 2014 al 30 settembre 2014

Orario: 9:00-19:00

CARTELLINA CS 18OTT13 UNILEVEL LEGGERA  Nel 2014 ricorre il centenario della nascita di Giovanni Lilliu, l'archeologo e intellettuale sardo che con la sua instancabile attività di studioso e divulgatore ha portato all'attenzione della Sardegna e del mondo la civiltà nuragica. Per  per ricordare la figura del grande archeologo nasce il progetto della mostra "L'isola delle torri. Giovanni Lilliu e la Sardegna nuragica".

A quasi 30 anni dall'ultima grande esposizione dedicata alla civiltà nuragica a livello nazionale (Nuraghi a Milano, giugno-ottobre 1985) la mostra, attraverso un collegamento ideale e costante con l'opera e la figura di G. Lilliu, propone nuovi percorsi conoscitivi e ritrovamenti inediti, che guidano il grande pubblico all'interno del lungo arco cronologico, quasi mille anni (Età del Bronzo e del Ferro), in cui si dipana la storia della civiltà  nuragica.

Attraverso tre tematismi individuati come filo conduttore del racconto (il metallo, l'acqua e la pietra), in cui si riassume idealmente il paesaggio nuragico, il percorso espositivo porterà all'attenzione del visitatore gli aspetti fondamentali dell'antica civiltà dei sardi. I reperti esposti, talvolta inediti o comunque poco noti, provengono da tutta l'isola, ma anche da rinvenimenti effettuati nella penisola.

La mostra sarà inserita all'interno di un programma di 5 eventi nazionali previsti dalla Direzione Generale per le Antichità nel periodo 2014 e 2015, e sarà visitabile a Cagliari da 15 marzo 2014 al 30 settembre 2014. A partire da novembre 2014, verrà trasferita presso la prestigiosa sede del  Museo Etnografico Preistorico L. Pigorini, a Roma. All'esposizione potranno inoltre essere affiancati ulteriori eventi sul territorio regionale, conferenze, manifestazioni con carattere di intrattenimento, esposizioni locali nell'ambito dei musei civici della Sardegna, mentre nella sede cagliaritana dell'evento, la Cittadella dei musei (che ospiterà in contemporanea le statue di Mont'e Prama) saranno organizzati eventi collaterali di carattere culturale e turistico.

La mostrà avrà anche un catalogo dedicato.

 

Vai alla ricerca

Menu contestuale