Home » Attività

Attività

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio esercita nel territorio di competenza i compiti istituzionali di tutela e valorizzazione dei beni archeologici, anche in relazione al patrimonio subacqueo.

Una serie di attività sul campo ed un insieme di procedure caratterizzano l’azione di tutela, rivolta ad individuare i beni presenti sul territorio ed a garantirne la protezione e la conservazione a fini di pubblica utilità.

In quest’ambito le principali attività della Soprintendenza sono

  • la documentazione e la catalogazione del patrimonio archeologico
  • la direzione degli interventi di scavo attuati nel territorio, sia programmati con finanziamenti ministeriali che concordati con gli enti territoriali
  • la valutazione di tutti i progetti di intervento che coinvolgono i beni archeologici, sui quali svolge una funzione di sorveglianza in corso d’opera.
  • l’istruttoria nella procedura di dichiarazione di interesse archeologico dei beni
  • l’espressione del parere di competenza nelle procedure di verifica d’interesse
  • sopralluoghi e verifiche volte ad accertare lo stato di conservazione dei beni

Svolge attività di promozione e valorizzazione del patrimonio archeologico, operando spesso in collaborazione con le Università ed altri enti ed associazioni del territorio, curando la ricerca scientifica, l’edizione di pubblicazioni che ne divulgano i risultati e l’organizzazione di iniziative culturali.

Particolarmente rilevante è infine la collaborazione con gli Enti locali per l’adozione di misure di tutela condivise, sia nell’ambito della pianificazione urbanistica comunale che in relazione alla predisposizione del Piano Paesaggistico Regionale.