Home » Servizi al cittadino » Utilizzo e riproduzione beni culturali

Utilizzo e riproduzione beni culturali

In questa sezione è scaricabile il Regolamento e tariffario per l’uso e la riproduzione di beni culturali (formato PDF) relativo alle seguenti procedure:

  • Riprese filmate
  • Uso occasionale degli spazi in consegna allo Stato
  • Riprese fotografiche
  • Riproduzioni

Sono inoltre scaricabili i seguenti modelli e documenti

Si rappresenta che il Regolamento scaricabile è stato modificato dal D.L. 31 maggio 2014, n. 83, convertito in L. 29 luglio 2014, n. 106 recante "Disposizioni urgenti per la tuela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", art. 12, che detta "Misure per la semplificazione la trasparenza, l'imparzialità e il buon andamento dei procedimenti in materia di beni culturali e del paesaggio, relativo ai canoni di concessione e ai corrispettivi di riproduzione. Nella nuova formulazione del citato articolo, la gratuità delle riproduzioni per finalità di valorizzazione, fino ad oggi prevista solo per soggetti pubblici, è estesa anche ai soggetti privati purchè le finalità di valorizzazione siano attuate senza scopo di lucro.


Referenti


per la richiesta di prestito di beni culturali di proprietà di altri soggetti:
i referenti di zona