Home » Notizie

Partono a settembre le nuove indagini su Mont'e Prama

02 agosto 2013

monti pramaL'annuncio ufficiale è stato dato in una conferenza stampa ad Oristano, alla presenza della dott. ssa Maria Assunta Lorrai (Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Sardegna),  del dott. Marco Minoja (Soprintendenza per i beni archeologici delle prov. di Ca e Or), dell'arcivescovo Ignazio Sanna.  Saranno a disposizione 200 mila euro,  per esplorare,  sotto la direzione dell'archeologo Alessandro Usai, una sezione ancora inedita della necropoli.  L'area di Mont'e Prama appartiene alla Confraternita del Rosario della parrocchia di Cabras - e la nuova campagna di scavi sarà possibile proprio grazie a una convenzione sottoscritta dall'Arcidiocesi di Oristano e dalla Soprintendenza.  Oltre allo scavo archeologico l'area del sito e quella circostante saranno oggetto anche di una indagine con l'impiego del georadar in collaborazione con l'Università di Sassari e il Consorzio Uno che gestisce la sede universitaria di Oristano.

Vai alla ricerca

Menu contestuale