Home » Notizie

Firmato protocollo fra Comune, Università, ISRE, Direzione beni culturali e paesaggistici

22 gennaio 2013

Arsenale RegioIl protocollo, finalizzato al rilancio della Cittadella dei Musei e dei suoi servizi, è stato firmato presso il Rettorato di via Università, dal sindaco Massimo Zedda in rappresentanza del Comune, dal magnifico rettore Giovanni Melis a nome dell'Università, da Paolo Piquereddu direttore dell'ISRE e la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Sardegna.

Il protocollo d'intesa prevede l'affidamento congiunto dei servizi  attraverso un bando, che garantirà il miglioraramento dell'offerta al pubblico della Cittadella, rafforzando la vocazione turistica del Capoluogo.

Il nuovo modello  d'azione congiunta economizza i costi e migliora l'offerta grazie alla gestione unica di realtà a diversa titolarità. Infatti, in Cittadella, l'Università degli Studi di Cagliari è titolare del complesso immobiliare e del Museo delle Cere anatomiche Clemente Susini e della Sala mostre, le Soprintendenze per i beni archeologici e storico-artistici di Cagliari del Museo nazionale archeologico, della Pinacoteca nazionale e del complesso di San Pancrazio, il Comune del Museo civico d'arte siamese Stefano Cardu e l'Istituto superiore regionale etnografico è infine titolare del Museo etnografico regionale Collezione Cocco. 

Saranno immediatamente attivabili l'affidamento della gestione di un punto di ristoro, di una zona di vendita libri e oggetti e di una biglietteria unica; successivamente partirà la vendita del biglietto integrato con prenotazione e acquisto in rete, il bar-ristorante al museo archeologico, la vendita di guide e oggetti sempre al museo archeologico. E ancora il servizio di visite guidate, attività didattiche e offerta culturale integrata, produzione editoriale cartacea e informatizzata.

Per realizzare tutto questo sarà istituito un tavolo tecnico tra i firmatari del protocollo che dovrà raggiungere gli obbiettivi entro 6 mesi.

Vai alla ricerca

Menu contestuale